Pesci rossi
 "Cometa" (Carassius auratus var.Cometa)


Nati ed allevati in Italia. In realtà, il nome corretto sarebbe PESCE D’ORO, ma purtroppo la traduzione impropria che venne fatta della definizione inglese è ormai troppo radicata in Italia da poter essere corretta. 
Il pesce rosso “Cometa” ha una livrea che può essere di colorazione arancione o bianca; caratteristica morfologica di questa varietà la coda molto lunga e sviluppata, una pinna caudale allungata, a “velo” (da cui il nome “cometa”).
 Dimensioni: da 3 a 25 cm / Temperatura: 0-39°C. 
Alleviamo e riproduciamo perciò tutti i nostri bellissimi pesci all’esterno tutto l’anno, nelle condizioni più naturali possibili, senza induzione ormonale.

 Disponibili per la vendita tutto l’anno poiché allevati in vasche all’esterno e all’aperto. Tutti i pesci rossi sono ottimi divoratori di larve di zanzara, quindi ideali per risolvere il problema delle zanzare. 
Le molteplici varietà sono l’ideale per piccoli bacini o tinozze dove si intenda coltivare un piccolo giardino acquatico. 
Possiamo affermare che i pesci più idonei per caratteristiche di bellezza e rusticità, ad adornare il nostro giardino acquatico, sono i pesci rossi. Tutte le coloratissime varietà che produciamo sono molto rustiche e resistenti al gelo, non hanno quindi problemi a svernare all’esterno sotto il ghiaccio anche nel nord Italia . 
I nostri pesci rossi si ambientano bene anche in piccoli ecosistemi acquatici quali tinozze o laghetti in miniatura ubicati su terrazzi e balconi.
 Questo è un aspetto particolarmente importante poiché, non sono molti i pesci che si  adattano al gelo invernale ed alte temperature dell’acqua che si possono raggiungere nei periodi estivi più caldi.     

Non vendiamo pesci per le bocce di vetro.

 

 Pesci "Canarino Cometa"(Carassius auratus “Canarino”)

dalla colorazione giallo intenso che varia dal giallo limone al giallo zafferano.Dimensioni: da 3 a 25 cm / Temperatura: 0-38°C.
E' un pesce facilissimo da allevare sia in acquari che all'aperto, sicuramente sano e forte solo se allevato sin dalla nascita all’esterno e quindi acclimatato alle nostre latitudini (e non importato da zone tropicali o proveniente da capannoni climatizzati). Alleviamo e riproduciamo perciò tutti i nostri bellissimi pesci all’esterno tutto l’anno, nelle condizioni più naturali possibili. 
 Tutti i pesci rossi sono ottimi divoratori di larve di zanzara, quindi ideali per risolvere problema delle zanzare.
 Le molteplici varietà sono l’ideale per piccoli bacini o tinozze dove si intenda coltivare un piccolo giardino acquatico.
Possiamo affermare che i pesci più idonei per caratteristiche di bellezza e rusticità, ad adornare il nostro giardino acquatico, sono i pesci rossi.
Tutte le coloratissime varietà che produciamo sono molto rustiche e resistenti al gelo, non hanno quindi problemi a svernare all’esterno anche nel nord Italia. 
I nostri pesci rossi si ambientano bene anche in piccoli ecosistemi acquatici quali tinozze o laghetti in miniatura ubicati su terrazzi e balconi.

Questo è un aspetto particolarmente importante poiché, non sono molti i pesci che si adattano al gelo invernale ed alte temperature dell’acqua che si possono raggiungere nei periodi estivi più caldi.

Pesci "Sarasa" (Carassius auratus "Sarasa")

dalla colorazione di fondo bianco candido con vistose 
macchie rosso cinabro e lunghe code a velo.
Come livrea e colorazioni assomiglia molto alle famose carpe koi “Koakhu” dalle vistose macchie rosse su sfondo bianco. 
Nei Paesi dove la Cultura dei Gold Fish (impropriamente tradotto con il termine pesce rosso) sono infatti classificati in sotto-varietà in funzione del numero di macchie e della forma delle stesse.
Dimensioni: da 3 a 25 cm / Temperatura: 0-38°C.
Ha un carattere più riservato rispetto alle altre varietà di carassi.
E' un pesce facilissimo da allevare sia in acquari che all'aperto, sicuramente sano e forte solo se allevato sin dalla nascita all’esterno e quindi acclimatato alle nostre latitudini (e non importato da zone tropicali o proveniente da capannoni climatizzati). Alleviamo e riproduciamo perciò tutti i nostri bellissimi pesci all’esterno tutto l’anno, nelle condizioni più naturali possibili. 
 Tutti i pesci rossi sono ottimi divoratori di larve di zanzara, quindi ideali per risolvere problema delle zanzare.
 Le molteplici varietà sono l’ideale per piccoli bacini o tinozze dove si intenda coltivare un piccolo giardino acquatico. 
Possiamo affermare che i pesci più idonei per caratteristiche di bellezza e rusticità, ad adornare il nostro giardino acquatico, sono i pesci rossi. 
Tutte le coloratissime varietà che produciamo sono molto rustiche e resistenti al gelo, non hanno quindi problemi a svernare all’esterno anche nel nord Italia. 
I nostri pesci rossi si ambientano bene anche in piccoli ecosistemi acquatici quali tinozze o laghetti in miniatura ubicati su terrazzi e balconi.


 Pesci "Shubunkin" (Carassius auratus "Shubunkin")

e "Shubunkin Midnight"

e "Shubunkin Sky Blue"

chiamati anche pesci arcobaleno grazie alle meravigliose macchie multicolore: azzurre, blu, turchese, rosse, bianche, nere ed indaco associate a lunghe code. Nelle colorazioni con prevalenza del colore nero vengono chiamati Shubunkin "Midnight", mentre nelle colorazioni con azzurro/blu vengono chiamati Shubunkin "Sky Blue".
Dimensioni: da 3 a 25 cm / Temperatura: 0-38°C. 
E' un pesce facilissimo da allevare sia in acquari che all'aperto, sicuramente sano e forte solo se allevato sin dalla nascita all’esterno e quindi acclimatato alle nostre latitudini (e non importato da zone tropicali o proveniente da capannoni climatizzati).
Alleviamo e riproduciamo perciò tutti i nostri bellissimi pesci all’esterno tutto l’anno, nelle condizioni più naturali possibili, senza induzione ormonale.
Tutti i pesci rossi sono ottimi divoratori di larve di zanzara, quindi ideali per risolvere problema delle zanzare. 
Le molteplici varietà sono l’ideale per piccoli bacini o tinozze dove si intenda coltivare un piccolo giardino acquatico. 
Possiamo affermare che i pesci più idonei per caratteristiche di bellezza e rusticità, ad adornare il nostro giardino acquatico, sono i pesci rossi. Tutte le coloratissime varietà che produciamo sono molto rustiche e resistenti al gelo, non hanno quindi problemi a svernare all’esterno anche nel nord Italia.
  I nostri pesci rossi si ambientano bene anche in piccoli ecosistemi acquatici quali tinozze o laghetti in miniatura ubicati su terrazzi e balconi. 
Questo è un aspetto particolarmente importante poiché, non sono molti i pesci che si adattano al gelo invernale ed alte temperature dell’acqua che si possono raggiungere nei periodi estivi più caldi.
Non vendiamo pesci per le bocce di vetro.

  Pesci "Bristol Shubunkin" (Carassius auratus "Bristol Shubunkin")

  e "Bristol Shubunkin Midnight"

  e "Bristol Shubunkin Ghost"

sono sicuramente i più rari e straordinari “Shubunkin” al mondo. Nel 2008 abbiamo importato per la prima volta in Italia i “BRISTOL SHUBUNKIN”, la nuova fantastica varietà di pesci a coda di pavone. 
Nel 2009 mettiamo a segno la 1° riproduzione dei Bristol in Italia dando così il via alla diffusione di questi meravigliosi pesci. 
Questi magnifici pesci oltre a sviluppare enormi code, che con l’età diventano sempre più vistose, hanno anche pinne molto più grandi rispetto agli altri pesci da laghetto.
Sono pesci arcobaleno, dai “mille colori”, dal blu all’azzurro al viola al nero al rosso ed al bianco con molte altre tonalità intermedie. Disponibili per la vendita durante tutto l’arco dell’anno, anche in inverno, poiché allevati in vasche all’esterno.
Per pregio e bellezza si possono paragonare alle carpe koi. Dimensioni: da 3 a 25 cm / Temperatura: 0-38°C.
Disponibili anche nelle varietà Bristol Shubunkin "
Ghost" e Bristol Shubunkin "
Midnight".
Sono pesci addomesticabili che si abituano a prendere il cibo direttamente dalle mani. E' un pesce facilissimo da allevare sia in acquari sia all'aperto, sicuramente sano e forte solo se allevato sin dalla nascita all’esterno e quindi acclimatato alle nostre latitudini; così non è se importato da zone tropicali o proveniente da capannoni climatizzati. Alleviamo e riproduciamo perciò tutti i nostri bellissimi pesci all’esterno tutto l’anno, nelle condizioni più naturali possibili senza induzione ormonale.
 Tutti i pesci rossi sono ottimi divoratori di larve di zanzara, quindi ideali per risolvere problema delle zanzare. Tutte le coloratissime varietà che produciamo sono molto rustiche e resistenti al gelo, non hanno quindi problemi a svernare all’esterno anche nel nord Italia.
Non vendiamo pesci da mettere nelle bocce di vetro.

 Pesci "Fantail" (Carassius auratus "Fantail")

hanno un corpo a forma ovoidale e pinne caudali doppie molto ornamentali.
Carassi quali gli Oranda, i Testa di Leone, Chicchi di Riso e altri simili non sono adatti ai nostri laghetti poiché non tollerano le basse temperature degli inverni italiani. 
I “Fantail” sono invece pesci facilissimi da allevare sia in acquari che all'aperto, sicuramente sani e forti solo se allevati sin dalla nascita all’esterno e quindi acclimatati alle nostre latitudini (e non importati da zone tropicali o provenienti da capannoni climatizzati). Alleviamo e riproduciamo perciò tutti i nostri bellissimi pesci all’esterno tutto l’anno, nelle condizioni più naturali possibili.
Fra tutti i pesci rossi sono quelli con un carattere più pacioso e socievole, nuotano lentamente in branco, amano la compagnia degli uomini tanto da farsi prendere in mano senza timore.
Adattisimi per piccoli acquari e tinozze da balcone. In genere tutti i carassi sono molto socievoli, hanno la capacità di riconoscere chi si occupa di loro e aspettano con ansia l’ora del pasto; questo ci permette di addestrarli a mangiare dalle nostre mani. 
Spesso mi è capitato di vedere bei giardini acquatici, fossero questi laghetti, vasche o piccole tinozze.
 Poi, osservandoli meglio, mi accorgevo che mancava qualcosa: mancavano i pesci.
 Essi sono indispensabili poiché costituiscono un importante elemento dell’ecosistema acquatico: tengono pulita la vasca o il laghetto dalle larve di zanzara (ne sono ghiottissimi), con i loro escrementi forniscono nutrimento alle piante, e non per ultimo costituiscono un importante indicatore biologico rispetto all’ambiente in cui si trovano. 
Sono poco impegnativi da seguire: quando si va in vacanza si possono lasciare tranquillamente da soli, poiché l’ecosistema che abitano gli fornisce il sostentamento necessario.
   Pesci "Bombetta", o "Ninfa" (Carassius auratus "Bombetta")

insieme ai "Fantail" sono fra i pochi "Fancy Fish" resistenti al freddo ed al gelo quindi ben ambientabili anche alle nostre latitudini. 
Il "Bombetta" invece ha sì il corpo a forma ovoidale, ma con la pinna caudale semplice.
Carassi quali gli Oranda, i Testa di Leone, Chicchi di Riso e altri simili non sono adatti ai nostri laghetti poiché non tollerano le basse temperature degli inverni italiani. Il “Fantail” ed il “Bombetta” sono invece pesci facilissimi da allevare sia in acquari che all'aperto, sicuramente sani e forti solo se allevati sin dalla nascita all’esterno e quindi acclimatati alle nostre latitudini (e non importati da zone tropicali o provenienti da capannoni climatizzati). Alleviamo e riproduciamo perciò tutti i nostri bellissimi pesci all’esterno tutto l’anno, nelle condizioni più naturali possibili, senza induzione ormonale.
Fra tutti i pesci rossi sono quelli con un carattere più pacioso e socievole, nuotano lentamente in branco, amano la compagnia degli uomini tanto da farsi prendere in mano senza timore.
Adattisimi per i piccoli acquari e le tinozze da balcone. In genere tutti i carassi sono molto socievoli, hanno la capacità di riconoscere chi si occupa di loro e aspettano con ansia l’ora del pasto; questo ci permette di addestrarli a mangiare dalle nostre mani. 
Spesso mi è capitato di vedere bei giardini acquatici, fossero questi laghetti, vasche o piccole tinozze.
 Poi, osservandoli meglio, mi accorgevo che mancava qualcosa: mancavano i pesci.
 Essi sono indispensabili poiché costituiscono un importante elemento dell’ecosistema acquatico: tengono pulita la vasca o il laghetto dalle larve di zanzara (ne sono ghiottissimi), con i loro escrementi forniscono nutrimento alle piante, e non per ultimo costituiscono un importante indicatore biologico rispetto all’ambiente in cui si trovano. 
Sono poco impegnativi da seguire: infatti quando si va in vacanza si possono lasciare tranquillamente da soli, poiché l’ecosistema che abitano gli fornisce il sostentamento necessario.Si tratta di "FANCY FISH" varietà rustiche pregiatissime di pesci rossi, già famosissime in Oriente.

  Pesci "Watonai" (Carassius auratus "Watonai")

hanno un corpo a forma ovoidale allungata e pinne caudali doppie molto lunghe ed ampie, perciò molto ornamentali.
Carassi quali gli Oranda, i Testa di Leone, Chicchi di Riso e altri simili non sono adatti ai nostri laghetti poiché non tollerano le basse temperature degli inverni italiani. 
I “Watonai” sono invece pesci facilissimi da allevare sia in acquari che all'aperto, sicuramente sani e forti solo se allevati sin dalla nascita all’esterno e quindi acclimatati alle nostre latitudini (e non importati da zone tropicali o provenienti da capannoni climatizzati). Alleviamo e riproduciamo perciò tutti i nostri bellissimi pesci all’esterno tutto l’anno, nelle condizioni più naturali possibili.
Fra tutti i pesci rossi sono quelli con un carattere più pacioso e socievole, nuotano lentamente in branco, amano la compagnia degli uomini tanto da farsi prendere in mano senza timore.
Adattisimi per piccoli acquari e tinozze da balcone. In genere tutti i carassi sono molto socievoli, hanno la capacità di riconoscere chi si occupa di loro e aspettano con ansia l’ora del pasto; questo ci permette di addestrarli a mangiare dalle nostre mani. 
Spesso mi è capitato di vedere bei giardini acquatici, fossero questi laghetti, vasche o piccole tinozze.
 Poi, osservandoli meglio, mi accorgevo che mancava qualcosa: mancavano i pesci.
 Essi sono indispensabili poiché costituiscono un importante elemento dell’ecosistema acquatico: tengono pulita la vasca o il laghetto dalle larve di zanzara (ne sono ghiottissimi), con i loro escrementi forniscono nutrimento alle piante, e non per ultimo costituiscono un importante indicatore biologico rispetto all’ambiente in cui si trovano. 
Sono poco impegnativi da seguire: quando si va in vacanza si possono lasciare tranquillamente da soli, poiché l’ecosistema che abitano gli fornisce il sostentamento necessario.

  Pesci "Wakin" (Carassius auratus "Wakin")

hanno un corpo a forma ovoidale allungata, e pinne caudali doppie corte ed aperte.
Carassi quali gli Oranda, i Testa di Leone, Chicchi di Riso e altri simili non sono adatti ai nostri laghetti poiché non tollerano le basse temperature degli inverni italiani. 
I “Wakin” sono invece pesci facilissimi da allevare sia in acquari che all'aperto, sicuramente sani e forti solo se allevati sin dalla nascita all’esterno e quindi acclimatati alle nostre latitudini (e non importati da zone tropicali o provenienti da capannoni climatizzati). Alleviamo e riproduciamo perciò tutti i nostri bellissimi pesci all’esterno tutto l’anno, nelle condizioni più naturali possibili.
Fra tutti i pesci rossi sono quelli con un carattere più pacioso e socievole, nuotano lentamente in branco, amano la compagnia degli uomini tanto da farsi prendere in mano senza timore.
Adattisimi per piccoli acquari e tinozze da balcone. In genere tutti i carassi sono molto socievoli, hanno la capacità di riconoscere chi si occupa di loro e aspettano con ansia l’ora del pasto; questo ci permette di addestrarli a mangiare dalle nostre mani. 
Spesso mi è capitato di vedere bei giardini acquatici, fossero questi laghetti, vasche o piccole tinozze.
 Poi, osservandoli meglio, mi accorgevo che mancava qualcosa: mancavano i pesci.
 Essi sono indispensabili poiché costituiscono un importante elemento dell’ecosistema acquatico: tengono pulita la vasca o il laghetto dalle larve di zanzara (ne sono ghiottissimi), con i loro escrementi forniscono nutrimento alle piante, e non per ultimo costituiscono un importante indicatore biologico rispetto all’ambiente in cui si trovano. 
Sono poco impegnativi da seguire: quando si va in vacanza si possono lasciare tranquillamente da soli, poiché l’ecosistema che abitano gli fornisce il sostentamento necessario.


Pesci "Occhi Telescopici" (Carassius auratus "Occhi Telescopici")

hanno un corpo a forma ovoidale allungata, pinne caudali doppie, e caratteristici occhi sporgenti, da cui l'epiteto "telescopici". Carassi quali gli Oranda, i Testa di Leone, Chicchi di Riso e altri simili non sono adatti ai nostri laghetti poiché non tollerano le basse temperature degli inverni italiani. 
I pesci "Occhi Telescopici" sono invece pesci facilissimi da allevare sia in acquari che all'aperto, sicuramente sani e forti solo se allevati sin dalla nascita all’esterno e quindi acclimatati alle nostre latitudini (e non importati da zone tropicali o provenienti da capannoni climatizzati). Alleviamo e riproduciamo perciò tutti i nostri bellissimi pesci all’esterno tutto l’anno, nelle condizioni più naturali possibili.
Fra tutti i pesci rossi sono quelli con un carattere più pacioso e socievole, nuotano lentamente in branco, amano la compagnia degli uomini tanto da farsi prendere in mano senza timore.
Adattisimi per piccoli acquari e tinozze da balcone.
In vendita durante tutto l’arco dell’anno. Richiedete un preventivo via mail per conoscere disponibilità, misura (convenzionalmente s’intende dall’apice della bocca a quello della pinna caudale) e prezzi.

Non vendiamo pesci per le bocce di vetro.